scrum

Recursos de programación de scrum
🌀 Il 18 Novembre, a 3 anni dall'ultima edizione, è stata pubblicata la nuova versione della Scrum Guide. In questo webinar Massimo Sarti illustrerà le principali differenze con l'edizione precedente e quali impatti potrà avere la Scrum Guide 2020 sui Team Scrum e sugli Scrum Master (Spoiler: Scrum è ancora Scrum, solamente molto meno prescrittivo) 🌀 Questo evento é stato realizzato in collaborazione con SAM, Scrum Agile Milano, comunità di agilisti di Milano (https://www.meetup.com/Scrum-Agile-Milano-SAM/) e con Codemotion Tech Community (https://community.codemotion.com/) nell'ambito delle iniziative #AperiTech. ✨ About the speaker Massimo Sarti è un Professional Scrum Trainer per scrum.org, Accredited Kanban Trainer per la Kanban University e consulente freelance sulle pratiche lean/agile e sulla gestione di progetti/prodotti. È l'organizzatore, insieme a Noa Sevilla e Stefania Marinelli, del gruppo di meetup romano Agile Talks, la più grande comunità romana attiva per la diffusione della conoscenza su Lean e Agile. Per restare aggiornato su tutti gli #AperiTech: Telegram #AperiTech https://t.me/aperitech Calendario del Developer https://bit.ly/devcalendar Codemotion Tech Community https://bit.ly/CodemotionTC
E' possibile una collaborazione tra organizzazioni agili e tradizionali? Siamo all’interno di un’organizzazione complessa. Partendo dai quattro valori del Manifesto, quali sono le pratiche e gli strumenti che ci caratterizzano come una realtà Agile? E cosa succede poi, quando ci capita di lavorare su un progetto critico con un’altra organizzazione che Agile non è? Vogliamo condividere pratiche e strumenti che i nostri Team usano quotidianamente e che permettono di definirci un’organizzazione Agile. E vi raccontiamo di una recente collaborazione con un'organizzazione che lavora in maniera diversa dalla nostra, e di come abbiamo adattato di conseguenza le nostre pratiche ed i nostri strumenti. ✨** Gli speaker** Riccardo Romualdo Lavoro nell'Information Technology da quasi 20 anni, prevalentemente nel settore assicurativo ed attualmente in quello dei viaggi. Durante il mio percorso ho ricoperto il ruolo di Developer, Team Leader, Product Owner. Attualmente collaboro con I Team di Sviluppo come Scrum Master in Hotels.com (un marchio Expedia Group). LinkedIn: https://www.linkedin.com/in/riccardo-romualdo-55583362/ Giorgio Delle Grottaglie Lavoro in Hotels.com (un marchio Expedia Group) ed ho speso gran parte della mia carriera in aziende di E-Commerce in veste di Software Engineer, di Team Leader ed attualmente di Scrum Master. Collaboro con Team di sviluppo collocati e distribuiti, mi occupo di promuovere la cultura aziendale Expedia Group e sono un appassionato e sostenitore di Software Open Source. LinkedIn: http://www.linkedin.com/in/giorgiodellegrottaglie Per restare aggiornato su tutti gli #AperiTech: Telegram #AperiTech https://t.me/aperitech Calendario del Developer https://bit.ly/devcalendar Codemotion Tech Community https://bit.ly/CodemotionTC
Entrevista a Roberto Canales que se ofrece para desvelarte su opinión sobre el papel del Coach agile del que habla en su libro "Conceptos ágiles aplicados a distintas áreas de una empresa". En la vida como en el libro, identificar los conceptos en las metodologías ágiles que sean aplicables en cada situación, evita la radicalidad de aplicar el “café para todos” o “one size fits all”. Síguenos en nuestras redes para estar al día de las novedades: Twitter: https://goo.gl/MU5pUQ Instagram: https://lk.autentia.com/instagram LinkedIn: https://goo.gl/2On7Fj/ Facebook: https://goo.gl/o8HrWX
L'Agile sta vivendo tempi interessanti: dal budgeting alle risorse umane, dalla leadership alla facilitazione. Un filo comune inizia ad emergere: l'agile sembra essere ormai ben oltre il software. Ma quali sono le implicazioni per le aziende, i leaders e i professionisti che gravitano attorno al settore? E mentre nessuno sembra più parlare di software e cresce sempre di più la moltitudine di keywords - e anche buzzwords - utilizzate nel campo (agile HR, agile marketing, digital transformation, business agility, etc) quali saranno i risvolti di questo cambiamento nell'ecosistema e che impatti hanno o avranno sul panorama dell'industria italiana? Questa è una riflessione ad alta voce sullo stato dell'arte dell'agile, su dove siamo e dove saremo in futuro. Perchè qualsiasi tema che riguardi dei cambiamenti su larga scala merita anche una riflessione etica. Questo #AperiTech Codemotion é stato realizzato da Agile Talks (https://www.meetup.com/AgileTalks/) in collaborazione con SAM, Scrum Agile Milano, comunità di agilisti di Milano (https://www.meetup.com/Scrum-Agile-Milano-SAM/) * Speaker: Matteo Carella è un Agile Coach, Trainer, facilitatore e conference speaker. Ha lavorato in diversi settori: dallo sviluppo software alla UX, in ambito digital transformation e nel campo HR. Ha lavorato con teams, gruppi di lavoro e fatto da coach a top managers e Leader di livello C in diversi contesti aziendali quali IT, welfare, banking e TELCO. La sua mission è "aiutare le aziende a fare business nell'incertezza". Per restare aggiornato su tutti gli #AperiTech: Telegram #AperiTech https://t.me/aperitech Calendario del Developer https://bit.ly/devcalendar Codemotion Tech Community https://bit.ly/CodemotionTC
Cuándo un compañero de IT me acercó a la metodología Agile trabajaba como Ingeniera de proceso y mejora continua en una gran farmacéutica y ya tenía más de 10 años de experiencia en la gestión de proyectos. Simplemente me enamoré, al instante supe que aquella forma de trabajar y sobre todo su mindset era lo que necesitábamos en Operaciones para salir adelante en un momento crítico para nuestra organización y aún más para mí personalmente. Pero, ¿cómo introducir la adaptabilidad en la industria más burocratizada y con tiempos de entrega más largos (11 años de media) en la que había trabajado? En esta charla te cuento desde mi historia personal el proyecto palanca que lancé para que Agile sea ahora una realidad en la producción de medicamentos. Qué funcionó, qué no, cómo cree el SCRUM PUNK y cuáles fueron las palancas que toqué para influenciar desde mi puesto. Con esta charla quiero que te animes a dar el primer paso, que elijas apostar por las personas y por el cambio que Tú puedes poner en marcha. En 30 minutos no da tiempo para más pero me encuentras en Linkedin si quieres saber más. Gracias.
“Our highest priority is to satisfy the customer through early and continuous delivery of valuable software.” “Working software is the primary measure of progress.” But making software is complex and requires a good understanding of the customer's needs, the market (WHAT), and the reactions of the system we are developing (HOW). Let's remember that current software systems are complex systems, and that implies that they have emerging behaviors that we don't know when we create them. “The main i...
Daniel Cenizo, nuestro Scrum Master desplazado en cliente en Sevilla, nos explicó un ejemplo de optimización de un proceso de negocio usando herramientas de Analytics y RPA en el contexto de un proyecto de Lean Six Sigma de ahorro de costes para el departamento de Compras de una empresa de automoción. ¿Quieres saber más? https://www.paradigmadigital.com/ ¿Quieres saber cuáles son los próximos eventos que organizamos?: https://www.paradigmadigital.com/eventos/ Ver más eventos nuestros: https://www.youtube.com/playlist?list=PL2yjEVbRSX7XaQgyjsApXIqydTrC7v_Of
¿Cómo podemos exprimir las metodologías ágiles como Scrum o Lean Startup para aprovecharlas y ser más efectivos en nuestros trabajos durante esta fase de confinamiento donde cobra protagonismo la incertidumbre?
Here are some guidelines for picking out the most productive WFH spot, lighting it adequately, and finding a desk and chair combo that will keep you comfortable in the upcoming weeks. Keep these five tips in mind to build a better workspace, courtesy of Gabriela Arriaga, Scrum Master working remotely from Pittsburg.